MENU

CATEGORIE

LINK UTILI



Esemplari i ragazzi Kouros in visita al Madre


Quindiciáragazzi e una ragazza, Noemi, sono stati lunedý 8 marzo in visita al Museo Madre accompagnati da Antonio Petillo in veste di didatta e dal solerte "capitano dei genitori" Elia Amabile.
Partenza in Metropolitana per stare insieme con amicizia ed anche per ragioni ecologiche.
Esemplare il comportamento dei ragazzi: attenti, partecipi e sorprendentemente ácapaci di interagire con le opere d'arte contemporanea presenti alla mostra "Barock".
I ragazzi si sono distinti per l'educazione, il rispetto delle opere ma principalmente per l'interesse mostrato sin dalla prima sala, dove hanno ammirato lo squalo in formaldeide di Damien Hirst. Ad Antonio Petilloáábastavano poche indicazioni sui vari artisti per raccogliere la forte partecipazione ed intelligenti riflessioni dei suoi ragazzi. bravo a tutti.
Tra gli artisti che hanno colpito di pi¨ ci sono nomi prestigiosi del panorama artistico internazionale come appunto Damien Hirst, Anish Kapoor del quale Ŕ piaciuto molto anche la "buca" al primo piano, Jeff Koons con i suoi materiali che spiazzano lo spettatore, poi Bianco Valente il cui lavoro di reti geometriche luminose ha destato molto stupore specie quando Ŕ calato il buoi della sera.
Per lunedý 15 marzo sono attesi i giudizi, sulle brevi relazioni sull'artista che Ŕ piaciuto di pi¨ ad ognuno, da parte di Antonio Petillo. Agli autori delle pi¨ interessanti relazioni saranno consegnati ricchi premi in indumenti sportivi.
Intanto un bravo a tutti i ragazzi da parte della dirigenza della Kouros Napoli e complimenti per la loro capacitÓ di relazionarsi con tanta semplicitÓ all'arte contemporanea.
Nella foto il gruppo nella sala affrescata da un grandeánapoletano: Francesco Clemente.





torna indietro